Ipocondria sintomi psicosomatici. In ogni caso la cura dell’ipocondria può risultare particolarmente difficoltosa, in quanto i soggetti non sono mai del tutto convinti che la causa dei loro mali sia soltanto di tipo psicologico. L’ ipocondria, la paura delle malattie, è un disagio legato all’idea o alla paura di avere una malattia grave o addirittura mortale. Una persona con ipocondria, infatti, potrebbe pensare che il dolore allo stomaco sia provocato da un tumore, per esempio, e non da una congestione, che è molto più probabile. Dove Siamo. Cause: quali sono? Sono comuni “l’andare per medici” e il deterioramento della relazione medico-paziente, con frustrazioni e risentimento reciproci. Perchè si possa parlare di ipocondria una valutazione medica completa deve aver escluso qualunque condizione medica possa spiegare i segni o i sintomi fisici. Come si diagnostica? Visite mediche ripetute, esami diagnostici e rassicurazioni da parte dei medici, servono poco ad alleviare la preoccupazione concernente la malattia o la sofferenza fisica. Si occupa primariamente di disturbi d’ansia, disturbi dello spettro ossessivo e disturbi di personalità. Ansia, panico, stress, ipocondria ? Inoltre ha seguito a lungo progetti di stampo cognitivo-comportamentale rivolti in modo specifico al trattamento del Disturbo Ossessivo-Compulsivo cronico. E’ importante distinguere l’ansia di malattia dal disturbo ossessivo-compulsivo da contaminazione. La diagnosi è confermata quando i sintomi persistono per un periodo di tempo superiore ai 6 mesi, nonostante la rassicurazione fornita da un'accurata valutazione medica e l'esclusione di un quadro di depressione o altro disturbo mentale. Questa è solitamente basata sulla errata interpretazione di uno o più segni o sintomi fisici I sintomi dell'ipocondria. Cause e Sintomi e Cura, Atelofobia (Paura delle Imperfezioni): Cos’è? Se hai apprezzato questo articolo condividilo con i tuoi amici: Ansia per la salute: cognizione e metacognizione, Paura di impazzire: l'ansia per la propria salute mentale, Depressione mascherata: sintomi somatici e umore, disturbo ossessivo-compulsivo da contaminazione, Ansia e disturbi d’ansia: sintomi, cause e cura, Attacchi di panico: sintomi e cura del più comune disturbo d’ansia, Disturbo bipolare (bipolarismo): sintomi e cura, Fobia sociale (ansia sociale) – Sintomi e cura, Stress e disturbi da stress: sintomi e cura. Come si manifesta? La caratteristica essenziale della ipocondria è la preoccupazione legata alla paura di avere, oppure alla convinzione di avere, una grave malattia. /ipokon dria/ s.f. Si tratta di una psicoterapia breve, a cadenza solitamente settimanale, in cui il paziente svolge un ruolo attivo nella soluzione del proprio problema. Dott.ssa Loredana Blanco. Indicazioni, Posologia, Effetti Collaterali e Controindicazioni, Coronavirus: come gestire ansia, paura e isolamento sociale. Nell’ansia di malattia (detta anche fobia delle malattie), le preoccupazioni possono riguardare numerosi apparati, in momenti diversi o simultaneamente. Guida per il clinico e manuale per, libro italiano Ipocondria, ansia per le malattie e disturbo da sintomi somatici. Sintomi: i comportamenti tipici dell’Ipocondriaco. Tipicamente, chi è ipocondriaco ha un’ipervigilanza rispetto ai processi fisici endogeni, come il ritmo cardiaco, l’attività gastro-intestinale, la deglutizione, la respirazione, ecc. Questo è caratterizzato non tanto dal timore di avere una malattia, ma dalla paura eccessiva e irrazionale di ammalarsi o di far ammalare qualcun altro tramite contagio. Guida per il clinico e manuale per . L’ipocondria è un disturbo psichico che scatena, in chi ne soffre, la paura del tutto infondata di avere una grave malattia. (tá ) hypokhóndria, comp. Esiste una cura? La causa all'origine di tale disturbo è sconosciuta, ma è generalmente associata a problemi di tipo psicologico, quali ansia e/o depressione. BLOG PSICOAIUTO.INFO. Via San Marino 92, Torino Cell.348/8464810. I soggetti ipocondriaci possono allarmarsi se leggono o sentono parlare di una malattia. Esiste una cura?L'esaurimento nervoso, o nevrastenia, è uno stato mentale che determina un certo turbamento emotivo e una particolare stanchezza di natura psico-fisica. Per Informazioni e Appuntamento  Telefonare al 3343265563. Cause, Sintomi e Cura, Claustrofobia: Cos’è? L’ipocondria è un disturbo psichico che scatena, in chi ne soffre, la paura del tutto infondata di avere una grave malattia.Leggi, La somatizzazione è un fenomeno che porta ad esprimere su un organo o un apparato corporeo una sofferenza psichica mediante la comparsa di sintomi fisici ricorrenti (somatici). 055/2466460Fax 055/2008414, Copyright © 2019 - IPSICO, Firenze • Tutti i diritti riservati • Informativa privacy. Terapia: Come si Cura? Gruppo di Auto aiuto. Indirizzo Studio Psicologa . Studio di psicoterapia Cognitivo Comportamentale . Terapia: Come si Cura? In alternativa ci può essere preoccupazione per un organo specifico o per una singola malattia (per es. Il disturbo risulta equamente distribuito tra maschi e femmine. Esami per la Diagnosi. libri scolastici usati Ipocondria, ansia per le malattie e disturbo da sintomi somatici. nuovi libri Ipocondria, ansia per le malattie e disturbo da sintomi somatici. Caratteristiche, cause e fattori scatenanti. La presente guida non intende in alcun modo sostituirsi al parere di medici o di altre figure sanitarie preposte alla corretta interpretazione dei sintomi, a cui rimandiamo per ottenere una più precisa indicazione sulle origini di qualsiasi sintomo. di hypo ipo e khóndros cartilagine ]. L’ipocondria può insorgere a causa della morte di una persona cara, scoperta di segni fisici prima ignorati, insorgenza di sintomi somatici non previsti, una malattia, aver ricevuto o letto informazioni relative a patologie mediche. L'ipocondria è un condizione caratterizzata dalla paura o dall'idea di essere affetti da una grave malattia. Più spesso la preoccupazione interferisce con le prestazioni e causa assenze dal lavoro. difficoltà di respirazione, sensazione di non riuscire ad inalare aria a sufficienza; paura di soffocar La paura delle malattie, o ipocondria, è il timore infondato di avere malattie gravi non diagnosticate. Cause: quali sono? Leggi il Disclaimer», © 2021 Mondadori Media S.p.A. - via Bianca di Savoia 12 - 20122 Milano - P.IVA 08009080964 - riproduzione riservata, Farmaco e Cura - La salute spiegata in parole semplici, Valori Normali - Interpretazione degli esami del sangue e delle urine, inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina. “cuore affaticato”, “vene doloranti”). Questi timori possono derivare dall'erronea interpretazione di sintomi fisici non patologici o di normali funzioni corporee (es. Domande frequenti FAQ. sintomi gastrointestinali (diarrea, stipsi, cattiva digestione, meteorismo, flatulenza, alterato colore/consistenza delle feci…); aritmie (tachicardia, extrasistoli atriali, palpitazioni cardiache…); dolori muscolari o osteoarticolari; cefalea cronica; affanno; ansia; … Per chi soffre di ipocondria, la paura delle malattie spesso diviene per il soggetto un elemento centrale della immagine di sé, un argomento abituale di conversazione, e un modo di rispondere agli stress della vita. Consulenze Psicologiche. la paura delle malattie cardiache). Per esempio, un soggetto preoccupato di avere una malattia cardiaca non si sentirà rassicurato dalla ripetuta negatività dei reperti delle visite mediche, dell’ECG, o persino della angiografia cardiaca. Ipocondria - Sintomi e cura Cos'è l'ipocondria o ansia di malatttia La caratteristica essenziale della ipocondria è la preoccupazione legata alla paura di avere, oppure alla convinzione di avere, una grave malattia. Ipocondria significato – La paura delle malattie. More. 1. La localizzazione, la qualità e la durata dei sintomi sono spesso descritti nei minimi dettagli, ma solitamente essi non sono associati al riscontro di anomalie fisiche. Guida per il clinico e manuale per, libri da leggere online gratis Ipocondria, ansia per le malattie e disturbo da sintomi somatici. Scarica gratis il primo capitolo del libro “La paura delle malattie” di Asmundon e Taylor, edito da Centro Studi Erickson, Articolo del 18/02/2019 Contrassegnato con: ansia, disturbi d'ansia, paura, psicosomatica, Psicologa e psicoterapeuta. Generalmente la psicoterapia è possibile in quei casi in cui la persona si preoccupa incessantemente di avere delle malattie, ma si rende conto, almeno in parte, che le sue preoccupazioni sono eccessive e infondate. L’Ipocondria è la convinzione di avere, o di stare per sviluppare, una grave malattia ed è causata dalle tre paure più profonde: ammalarsi, soffrire e morire. Attualmente opera come psicoterapeuta presso l’ Istituto IPSICO di Firenze e presso il Centro Clinico Verdi a Prato. Comporta relazioni intense e / o instabili, immagine di sé distorta, incoerenza, impulsività, emozioni e comportamenti estremi Minacce suicide o autolesionismo: spesso per il timore di essere abbandonati e rifiutati, una persona borderline sperimenta sintomi fisici come tagli o lesioni Sbalzi d'umore, che possono includere intensa felicità, irritabilità, vergogna o ansi il battito cardiaco, la traspirazione o la peristalsi); alterazioni fisiche di lieve entità (per es. Ha maturato la sua esperienza professionale nel settore psicodiagnostico all’interno di case di cura psichiatriche e Centri di salute mentale ASL. Cos’è l’ipocondria o ansia di malatttia. Si può parlare di ansia di malattia (o paura delle malattie), ovviamente, solo se una valutazione medica completa ha escluso qualunque condizione medica che possa spiegare pienamente i segni o sintomi fisici. In sostanza la differenza tra le due diagnosi è dettata dall’assenza di sintomi somatici (sintomi fisici) nel disturbo da ansia di malattia, sintomi fisici che invece sono presenti nel disturbo da sintomi somatici. Si ritiene che certi fattori psico-sociali stressanti, in particolare la morte di qualche persona vicina, possano in alcuni casi precipitare la fobia delle malattie. L'ipocondria è un disturbo che si manifesta in modo involontario. Tipicamente, queste manifestazioni non possono essere...Leggi, L'esaurimento nervoso (o nevrastenia) è uno stato di stanchezza e debolezza fisica e mentale scatenato da una componente psichica. Le relazioni sociali vengono sconvolte per il fatto che il soggetto che ha i sintomi dell’ipocondria è preoccupato della propria condizione e spesso si aspetta considerazione e trattamento speciali. Dott.ssa Michela ARRU. Spesso nell’ipocondria la storia medica viene presentata con dovizie di dettagli e assai estesamente. CAUSE: Le persone ipocondriache sono preoccupate per la loro salute fisica.Esse hanno un irrealistica paura di malattie gravi che è sproporzionata rispetto al rischio effettivo. L’ipocondria è una convinzione che sintomi fisici, reali o immaginari, siano segnali di una grave malattia, nonostante la rassicurazione medica e altri elementi che provano il contrario.. Ipocondria. Nella cura dell’ipocondria, la forma di psicoterapia che la ricerca scientifica ha dimostrato essere più efficace, nei più brevi tempi possibile, è la “cognitivo-comportamentale“. funzioni corporee (per es. Profilo linkedin, Via Mannelli, 139 - 50132 FIRENZETel. Malattie gravi, specialmente nell’infanzia, ed esperienze pregresse di malattia di un membro della famiglia sono facilmente associate con il manifestarsi dei sintomi di ipocondria. Cosa si nasconde dietro l’ipocondria? I 6 sintomi da cui puoi capire se sei ipocondriaco. La cura farmacologica dell’ipocondria, ammesso che la persona accetti di prendere dei farmaci senza temere che arrechino dei danni al proprio organismo, si basa fondamentalmente sugli antidepressivi, sia triciclici che SSRI. Possono non esserci effetti sul funzionamento lavorativo dell’individuo se riesce a limitare l’espressione delle preoccupazioni ipocondriache al di fuori dell’ambiente lavorativo. La gestione dell'ipocondria prevede la terapia cognitivo-comportamentale e la somministrazione di inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina. Possono opporsi strenuamente agli inviti a rivolgersi ai servizi psicologici. Se le cause dell’ipocondria, infatti, sono spesso legate a perdite affettive e a lutti non elaborati è quindi molto frequente che il malessere generato da questi blocchi emotivi si trasformi in sofferenze fisiche vere e proprie . Curriculum Vitae. Esami per la Diagnosi. borborigmi, meteorismo addominale e fastidio di tipo crampiforme, palpitazioni cardiache e sudorazione). sempre piu' problemi di ansia e insonnia...stiamo di fronte ad una nuova emergenza??? Quali sono le cause e quali i sintomi? E’ membro del consiglio direttivo dell’Associazione Italiana Disturbo Ossessivo-Compulsivo (AIDOC) e socia ordinaria della Società Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva (SITCC) e dell’Associazione EMDR Italia. L’ipocondria si manifesta sotto forma di “crisi” o in maniera costante. Può comunque esistere un’ansia eccessiva di malattia anche quando è presente una malattia organica non grave. La vita familiare può diventare disturbata poiché viene focalizzata intorno al benessere fisico del soggetto. A causa della sua cronicità alcuni ritengono che il disturbo ipocondriaco sia soprattutto espressione di tratti di carattere (cioè preoccupazioni di lunga durata riguardanti i problemi fisici e la focalizzazione sui sintomi somatici). I soggetti con paura delle malattie spesso ritengono di non ricevere le cure appropriate. Non è raro, infatti che uno stato di depressione latente o di ansia generalizzata, si manifesti attraverso sintomi fisici. L' ipocondria è un disturbo psicologico caratterizzato dalla paura e dalla preoccupazione di avere una malattia fisica. Diagnosi e possibili approcci terapeutici, Tripofobia (Paura dei Buchi): Cos’è? Questa è solitamente basata sulla errata interpretazione di uno o più segni o sintomi fisici. Solitamente un problema psichico si manifesta tramite specifici sintomi mentali come depressione, ansia o più in generale disturbi riscontrabili nell'umore, nei pensieri o anche nei comportamenti. Tuttavia, proprio in quanto questi soggetti hanno una storia di lamentele multiple senza una chiara base fisica, c’è il rischio che ricevano valutazioni superficiali. Ipocondria By Marco Vicentini / In Ansia e Umore , Disturbi / Comments (0) La caratteristica principale dell’ipocondria è la percezione di sintomi fisici che fanno pensare a una patologia di tipo medico, e la preoccupazione legata alla paura o alla convinzione di avere una grave malattia. La paura di ammalarsi, dei medici e degli ospedali. Quest’ultima classe presenta, rispetto alle precedenti, una maggiore maneggevolezza e minori effetti collaterali. Sintomi: i comportamenti tipici dell’Ipocondriaco. Home. Ipocondria sintomi fisici. Ipocondria Studio Psicologa . Cause e Sintomi e Cura. Se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico. Per ragioni pratiche e didattiche, la regione addominale viene comunemente suddivisa in più regioni immaginarie; questo accorgimento aiuta medici e studenti a descrivere la localizzazione degli organi addominali e degli eventuali dolori, cicatrici, masse palpabili, gonfiori ed altri segni... Isteria: cos'è? Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Come Agisce? La caratteristica essenziale della ipocondria è la preoccupazione legata alla paura di avere, oppure alla convinzione di avere, una grave malattia. *I sintomi evidenziati dal grassetto sono tipici, ma non esclusivi, del disturbo Ipocondria. I sintomi dell’ipocondria È doveroso fare una premessa: i sintomi fisici accusati da una persona affetta da ipocondria e ansia, contrariamente a quanto si possa pensare, sono reali e non immaginari. Non so se le "etichette" di ipocondria e depressione ti siano state date dopo qualche visita specialistica o derivano da una ricerca personale motivata dal trovare una spiegazione alla condizione in cui ti senti, tuttavia ricorda che l'ipocondria rientra tra le sintomatologie ansiose e tremori, scarsa concentrazione, dolori al petto e sbandamento sono tutti sintomi fortemente presenti negli stati ansiosi. Il decorso è solitamente cronico, con i sintomi che vanno e vengono, ma talora si verifica una completa remissione dell’ipocondria. Anche i naturali movimenti dell’organismo, come quelli digestivi, il battito cardiaco o i dolori muscolari, a cui si rivolge una costante attenzione, destano … La paura delle malattie può esordire a qualunque età, ma si pensa che l’età più comune di esordio sia la prima età adulta. I sintomi dell’ipocondria sono riconducibili a preoccupazioni nei confronti di: La persona attribuisce questi sintomi o segni alla malattia sospettata ed è molto preoccupata per il loro significato e per la loro causa. disturbi d'ansia e ossessivi. Nei casi più gravi, il soggetto ipocondriaco può divenire un completo invalido per le proprie paure delle malattie. quanti di voi hanno problemi di insonnia in questo periodo? Questa è solitamente basata sulla errata interpretazione di uno o più segni o sintomi fisici. credere che godere di buona salute significhi essere privi di sintomi fisici o sensazioni strane ed insolite; avere parenti stretti affetti da Ipocondria; sentirsi particolarmente vulnerabili a patologie o malattie ; aver subito abusi o essere stati trascurati dai genitori; L’ipocondria interessa in egual modo uomini e donne. buon giorno, mi chiamo Anselmo ed ho 38 anni, vi contatto per sapere un vostro parere sul mio caso. Come si diagnostica? Cos’è l’Ipocondria? Questa condizione può essere favorita da ritmi di vita particolarmente stressanti, i quali...Leggi, Cos'è l'esaurimento nervoso? Il decorso è spesso cronico, fluttuante in alcuni casi e stabile in altri. Psicoterapia Cognitivo Comportamentale: a cosa serve? Cause e Come Superarla, Misofobia: Cos’è? Ne conseguono, in genere, rituali di lavaggio e evitamenti volti a scongiurare tali paure. L’ipocondriaco interpreta anche i minimi segnali fisici come sintomi di una malattia grave, potenzialmente mortale. Sintomi che mimano problemi respiratori. Quadranti e Regioni Addominali: Epigastrio, Ipocondrio. Vedi anche: Disturbi del comportamento alimentare e alimentazione. Come nella favola “al lupo al lupo” può quindi venir trascurata la presenza di una condizione medica generale quando presente. Quello che è “sbagliato” è la percezione che il paziente ha di essi. Nelle forme lievi la prescrizione di sole benzodiazepine può essere sufficiente, ma generalmente non costituisce una forma di terapia dell’ipocondria e ottiene soltanto di placare l’ansia a breve termine. Quali sono le cause e quali i sintomi? La somatizzazione è un fenomeno che porta ad esprimere su un organo o un apparato corporeo una sofferenza psichica mediante la comparsa di sintomi fisici ricorrenti (somatici). Cause e Trattamento, Agorafobia: Cos’è? Dato che l’ipocondria viene spesso assimilata al disturbo ossessivo-compulsivo, considerando le preoccupazioni del paziente come delle ossessioni di malattia, la terapia farmacologica rispecchia le linee guida per tale disturbo. una piccola ferita o un occasionale raffreddore); sensazioni fisiche vaghe o ambigue (per es. Ipocondria: sintomi-sintomi fisici; Ipocondria: cura-come guarire dall’ipocondria; Etimologia del termine: ipo (hupo, significa “sotto”) e condria (dal greco khóndria, riferito alla cartilagine del diaframma costale). Modulo di Contatto. L’Ipocondria è spiegabile come erronea interpretazione di sintomi somatici che vengono considerati come indici di gravi patologie. Sintomi dell’ipocondria. Insieme al terapeuta, si concentra sull’apprendimento di modalità di pensiero e di comportamento più funzionali, nell’intento di spezzare i circoli viziosi dell‘ansia per la salute. Cause e Sintomi e Cura, Ablutofobia (Paura di Lavarsi): Cos’è? Aiuto. Tipicamente, queste manifestazioni non possono essere... L'esaurimento nervoso (o nevrastenia) è uno stato di stanchezza e debolezza fisica e mentale scatenato da una componente psichica. Cos’è l’Ipocondria? tardo hypochondria, gr. Cap 10131 Torino e . Dal 2000 che cerco di capire cosa ho e ancora non ci sono riuscito, dopo tantissime visite ed esami, da dove non è risultato niente, il medico di famiglia mi ha detto che soffro di ansia. Tipico è il continuo sottoporsi a visite mediche ed esami diagnostici, anche rivolgendosi a dottori diversi per lo stesso problema. La psicoterapia è una disciplina molto poco omogenea; esistono decine di forme di psicoterapia individuale, familiare, di coppia e di gruppo. trattamenti; dove siamo; contattaci; Seguici su Instagram! L'ipocondria può compromettere le relazioni sociali e l'attività lavorativa. Ipocondria sintomi. Come si manifesta? Diagnosi e possibili approcci terapeuticiL'isteria è un disturbo mentale complesso, caratterizzato dalla presenza di uno o più sintomi sensitivo-motori (come, ad esempio, paralisi, cecità e parestesie), che non...Leggi, Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo, in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Si impiegano quindo alti dosaggi di antidepressivi ad azione serotoninergica assunti per periodi prolungati. Nel DSM-V l’ipocondria si esprime con le diagnosi di “disturbo da sintomi somatici” e “disturbo da ansia di malattia”. Design by cookie_studo. Chi ne soffre è costantemente in allerta su qualunque cambiamento corporeo che è interpretato come un sintomo di malattia grave. La caratteristica principale dell’ipocondria è la percezione di sintomi fisici che fanno pensare a una patologia di tipo medico, e la preoccupazione legata alla paura o al la convinzione di avere una grave malattia. Cause, Sintomi e Rimedi, Cinofobia (Paura dei Cani): Cos’è, Cause e Terapia, Fobie specifiche associate all'attività subacquea, Venlafaxina: Cos'è? L'ipocondria è un condizione caratterizzata dalla paura o dall'idea di essere affetti da una grave malattia. M anche se vengono a sapere che qualcuno si è ammalato, o a causa di osservazioni, sensazioni, o eventi che riguardano il loro corpo. L’aspetto principale dell’ipocondria è che la paura o la convinzione ingiustificate di avere una malattia persistono nonostante le rassicurazioni mediche. Presso l’ Istituto IPSICO di Firenze si occupa anche di progetti di ricerca e divulgazione scientifica. E’ sconosciuta la percentuale di diffusione dei sintomi di ipocondria nella popolazione generale, ma nella pratica medica generale va dal 4 al 9%. Come si Manifesta? (med.) Cause e Sintomi e Terapia, Belonefobia (Paura degli Aghi): Cos’è? Complicazioni possono derivare dalle ripetute procedure diagnostiche, che possono di per sé comportare dei rischi e che sono costose. Rupofobia (Paura dello Sporco): Cos’è? Perché sia posta la diagnosi di ipocondria, è necessario che i sintomi riferiti dal paziente siano correlati ad una manifestazione fisica inesistente o di lieve entità: in caso contrario, non si tratterebbe di ipocondria, ma di preoccupazione eccessiva e sproporzionata di un dato reale (disturbo d’ansia da malattia). Alla base del disturbo ipocondriaco c’è una erronea interpretazione dei sintomi fisici. Dolori, palpitazioni, crampi, formicolii, pustole sospette, ritardi del ciclo mestruale, eccetera. Caratteristiche, cause e fattori scatenanti. La differenza, tra normalità e patologia, sta nel modo in cui si interpretano i sintomi fisici. [dal lat. In genere, è una condizione...Leggi, Per ragioni pratiche e didattiche, la regione addominale viene comunemente suddivisa in più regioni immaginarie; questo accorgimento aiuta medici e studenti a descrivere la localizzazione degli organi addominali e degli eventuali dolori, cicatrici, masse palpabili, gonfiori ed altri segni...Leggi, Isteria: cos'è? Dott.ssa Loredana Blanco Via Principi D'Acaja 57. Questa condizione può essere favorita da ritmi di vita particolarmente stressanti, i quali... Cos'è l'esaurimento nervoso? Questi timori possono derivare dall'erronea interpretazione di sintomi fisici non patologici o di normali funzioni corporee (es. Il significato ha radici antiche, il termine era infatti usato per indicare malori addominali.